fbpx

Mangools, recensione completa del miglior SEO tool economico

Mangools.com è un sito web che mette a vostra disposizione svariati seo tools, 5 per la precisione, ognuno dei quali ha uno scopo ben preciso, ovvero offrire un’analisi specifica di una caratteristica del proprio dominio.

Scopriamo in cosa consistono questi cinque strumenti e per quale motivo è consigliato l’utilizzo di Mangools.

5 SEO Tools ricchi di funzionalità

Il servizio di Mangools può essere definito come completo sotto ogni ottica, dato che il suddetto tende a coprire i diversi aspetti che riguardano la struttura di una pagina web del vostro sito, così come dell’intero portale, garantendovi l’occasione di adottare delle strategie atte al miglioramento della funzionalità e visibilità sui motori di ricerca.

Mangools viene caratterizzato dalla semplicità: i suoi tool, infatti, possono essere adoperati anche da coloro che hanno poca dimestichezza con la ricerca delle parole chiave, con la SERP e altri aspetti tecnici i quali assumono una grande importanza.

Inoltre la piattaforma mette a disposizione strumenti intuitivi e rapidi da usare, con risultati completi e dettagliati.

Analizziamo quali sono i 5 tools che possono essere sfruttati, assieme o separatamente, una volta che si sottoscrive l’abbonamento al servizio.

KWFinder

kwfinder

Questo tool si occupa dell’analisi delle keyword, mostrando, come da prassi, ciò che gli altri tool fanno, e forse qualcosina in più. Dai volumi di ricerca della keyword analizzata, alla difficoltà di posizionare quest’ultima, quindi i vari trends, CPC e varie metriche associate ai domini posizionati che vengono mostrati nell’anteprima della SERP. La vera “specialità” di questo tool, è la ricerca della long tail keywords. Ovvero le parole chiave a coda lunga, che in alcuni settori, possono risultare una miniera d’oro non sempre di facile riconoscimento.

Grazie a questi parametri si ha l’opportunità di selezionare, oltre alla keyword principale da utilizzare, anche tutte quelle correlate che consentono al nostro sito di essere maggiormente considerato dai motore di ricerca.

Il database dei risultati viene aggiornato periodicamente, garantendo un rinnovo costante dei dati in nostro aiuto.

Prova subito Kwfinder

SerpWatcher

serpwatcher

Seppur si effettui un costante lavoro di miglioramento sul sito web, spesso accade che questo non riesca a posizionarsi in cima ai risultati di ricerca proposti dai motori online.

Il ranking tool di Mangools, ovvero Serpwatcher, consente di tracciare il posizionamento di ogni singola keyword del nostro sito, sia da desktop che mobile, e del relativo indice di performance/visibilità del nostro dominio.

Le parole chiave possono essere selezionate utilizzando un file dove queste sono contenute, un dominio oppure inserite manualmente: in tutti i casi è possibile conoscere le variazioni delle medesime e scegliere quelle che consentono di incrementare la visibilità del proprio portale online.

Prova SerpWatcher

SerpChecker

serpchecker

Un serp tool molto utile da utilizzare, per capire i punti di forza e debolezza del proprio sito così come quello della concorrenza, è SerpChecker.

Questo tool consente di sottoporre una pagina online a un esame completo su una o più parole chiave analizzate: quelle maggiormente forti e deboli vengono indicate con diverse tonalità e questo permette di imbastire una strategia di modifica che consente di rafforzare un contenuto, utilizzando le migliori keywords grazie alle quali quel contenuto viene costantemente migliorato. Ma non solo. Dai risultati che ci vengono restituiti, possiamo facilmente comprendere quanto possa risultare difficile o al contrario profittevole posizionare la query analizzata, prendendo come riferimenti le metriche DA, PA, TF, CF, LS e le varie features riportate sotto la barra di ricerca.

Si tratta quindi di un valido tool che rende la strategia di creazione dei contenuti migliore sotto ogni ottica.

Prova SerpChecker

LinkMiner

linkminer

La strategia dei backlink, se utilizzata in maniera ottimale, consente di incrementare decisamente la visibilità del proprio portale.

Qualora vogliate rinnovare i contenuti con una strategia di backlink, analizzare quanto sono forti i nostri competitors ecc, l’utilizzo di LinkMiner è la soluzione ideale: il tool di Mangools consente di sottoporre la piattaforma, così come una pagina specifica, a una scansione completa che mette in mostra quali siano i migliori link da voi inseriti e quali, invece, tendono a penalizzare il vostro sito.

Grazie all’analisi completa di queste informazioni avete l’occasione di rimuovere quei link che comportano una penalizzazione in termini di visualizzazione e lasciare spazio a quelli che, invece, esaltano la pagina sottoposta ad analisi.

Una caratteristica unica, in quanto progettata direttamente e unicamente da Mangools, è la metrica LS, ovvero link strength (forza del profilo link), che viene calcolata dalle varie metriche incrociate di Moz, Majestic e gli attributi dei link.

Il tool va sicuramente approfondito, e al pari di kwfinder, non ha nulla da invidiare ai tool SEO di backlink audit più gettonati, frequentemente preferiti a quest’ultimo, come ad esempio Ahrefs e Majestic.com.

Prova LinkMiner

SiteProfiler

siteprofiler

SiteProfiler, come da facile comprensione del nome, si occupa di analizzare velocemente il dominio, mostrando i dati DA, PA, TF, CF, Alexa Rank e Facebook Shares, la quantità dei backlink del nostro sito (con aggiornamento live di quelli persi e nuovi), e altre metriche molto utili.

Conoscere l’autorevolezza del dominio del proprio sito, così come quella delle diverse pagine, nonché la qualità delle stesse e le percentuali di visite e conversioni effettuate dagli utenti sul web, è sicuramente cruciale per determinare gli sforzi fatti in termini di investimento e lavoro, e anche per prevenire eventuali attacchi di negative SEO, con conseguenti penalizzazioni del nostro sito.

Prova SiteProfiler

Perché Mangools e non altri tools?

Sfruttare i tools di Mangools rappresenta una scelta ideale per qualsiasi consulente o agenzia di search marketing che intende valorizzare e ampliare i propri risultati mediante i servizi SEO svolti, sia per progetti di clienti che personali.

Non ha nulla da invidiare a SEMrush (se le nostre pretese non vanno oltre gli strumenti di cui sopra), se abbiamo necessità di fare SEO internazionale senza spendere molto. I prezzi di una piano intermedio su Mangools costa 69€ + IVA con abbonamento mensile. Su SEMrush un piano guru costa 220€/mese circa). Tuttavia resta il miglior SEO tool al mondo, per chi ha possibilità di pagarlo e necessità di avere molti più dati e strumenti a disposizione.

Un altro tool molto valido, magari più appropriato se vogliamo posizionarci solo per l’Italia, è SEOZoom. Un tool made in Italy con rapporto qualità/prezzo eccellente, e un team sempre disponibile per qualsiasi nostra esigenza.

Limiti di Mangools?

Sicuramente il tool va ampliato. Ad esempio manca possibilità di fare analisi dei log, di monitorare l’andamento generale e lo storico del dominio ecc.

Tuttavia consiglio di provare Mangools (possiamo iniziare con la versione di prova per 10 giorni), e lasciarsi stupire da questo preziosissimo SEO Tool!

INIZIA AD USARE GRATIS A MANGOOLS!

 

Vuoi far decollare o migliorare il tuo business online?

RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO

Send this to a friend